Blog

I food trend del 2020
Pubblicato il 01/01/2020

I food trend del 2020

Con il nuovo anno alle porte, non si può fare a meno di interrogarsi su quali saranno i nuovi trend alimentari che spopoleranno in Italia nel 2020.  Proseguendo sulla scia di questo 2019, anche il nuovo anno sarà caratterizzato dalla riscoperta di alcune specialità della cucina internazionale e dalla scoperta di nuovi sapori, oltre che dall’innovazione di grandi classici in chiave healthy e vegetariana. 

Fondamentale allora non farsi trovare impreparati e gettarsi a capofitto nella sperimentazione e nell’integrazione di gusti diversi, per accontentare i palati sempre più curiosi ed esigenti dei nostri clienti. Sarà quindi fondamentale la ricerca di ingredienti sempre più naturali, che arrivano direttamente dalla cucina asiatica, e soprattutto dell’africa occidentale come spezie e aromi. 

In questo 2020 i sapori tradizionali africani, si ritroveranno in cibi e bevande; pomodori, cipolle e peperoncino saranno alla base di molti piatti e con l’aggiunta di arachidi, zenzero, citronella daranno vita ad un nuovo universo di gusto tutto da scoprire. Ad andare per la maggiore nel nuovo anno saranno le poke, la novità che ha spopolato già in questo 2019, l’intramontabile pizza e tutti piatti di cucina naturale, come sushi, piatti a base di chia, opzioni vegetariane, e prelibatezze che vengono direttamente dalla cucina etnica. 

È importante in questo nuovo anno, ricordarsi di creare delle proposte culinarie interessanti anche per i palati dei clienti più piccoli. Ormai i bambini, che vanno a mangiare fuori con i genitori, non si accontentano più di un tipo di cucina semplice, ma ricercano anche loro sapori complessi e accostamenti particolari.

Resta sempre centrale costruire una buona comunicazione intorno alle nuove proposte, utilizzando i social e postando contenuti di qualità per attrarre chi li guarda e per invogliarli a provare tutte le novità che staranno già iniziando a mangiare con gli occhi.


Vuoi consigliare questo articolo?
Condividilo sui social