Blog

Il cioccolato fondente fa bene al cuore
Pubblicato il 28/03/2018

Il cioccolato fondente fa bene al cuore

Come anche quattro o cinque tazzine di caffè al giorno, anche decaffeinato, riducono la mortalità legate alle malattie cardiovascolari lo stesso discorso vale per il cioccolato. Il consumo di cioccolato fondente migliora la salute del cuore e del cervello.  Il perché è facilmente dimostrato a livello scientifico: il cacao, o il cioccolato fondente (con il 70 per cento di cacao), è una delle principali fonti di flavonoidi, potenti antiossidanti e anti-infiammatori che, e questi  hanno effetti benefici sulla salute cardiovascolare.

Un consumo quotidiano di cioccolato diminuisce, dunque, le infiammazioni delle arterie e circa 600 milligrammi al giorno di flavonoli del cacao, indipendentemente dalla forma in cui viene consumato (cioccolata liquida o cioccolato fondente naturale), diminuiscono di molto il rischio di sviluppare malattie cardiache e diabete di tipo due oltre ad una minore incidenza di ipertensione, ipercolesterolemia e rischi cardiovascolari rispetto alla media degli italiani.

Il cioccolato non solo ha un effetto positivo sull'apparato cardiovascolare ma induce una sensazione di benessere e migliora la resistenza alla fatica e la concentrazione perché contiene dosi, seppur modeste, di sostanze eccitanti come caffeina e teobromina. Inoltre migliora il tono dell'umore perché stimola la sintesi della serotonina, l'ormone a cui si attribuisce il senso di serenità.

Benefici si ottengono già con consumi ridotti di cacao. Il cioccolato fondente, o meglio il cacao, oltre che far bene al cuore, contiene molecole antiossidanti come le catechine, che hanno la capacità di proteggere le cellule, rallentandone l'invecchiamento e favorendo, di nuovo, la prevenzione cardiovascolare.

Questa è una buona notizia per tutti i golosi ma, naturalmente, non è che si stia dicendo che se ne possono consumare quantità industriali ma l’assunzione di una giusta quantità, dai 60g ai 100g settimanali,  porta tutti i risultati positivi su elencati con un appagamento fisico ed intellettivo niente affatto secondario.


Vuoi consigliare questo articolo?
Condividilo sui social