Blog

5 idee per un menù gluten free
Pubblicato il 17/02/2016

5 idee per un menù gluten free

Come strutturare un menù senza glutine che sia gustoso e adatto a tutti? Ecco cinque semplici ricette gluten free per un menù alternativo adatto ai celiaci.

Nonostante la celiachia sia un problema ormai conosciuto, per coloro che ne soffrono le difficoltà sono ancora molte. Prima fra tutte, far capire che gli alimenti senza glutine non sono una moda o un capriccio, ma un regime alimentare in risposta ad una malattia. Per il celiaco sono assolutamente vietati i cereali (grano, farro, orzo, avena, segale, kamut) e tutti i prodotti da essi derivati come pasta, pane, biscotti, ma anche carne o pesce impanati, birra al malto d’orzo, lievito naturale o madre. Sono concessi quindi carne, pesce, uova, il latte e i suoi derivati, miglio, quinoa, mais, riso e grano saraceno.

Chi soffre di celiachia, quindi, richiede l’elaborazione di gustose ricette gluten free, realizzabili grazie alle specifiche linee di prodotto dedicate, come quelle che Adhoc ha in promozione (http://www.adhocash.it/promo/prodotti-gluten-free.html) in questi giorni.

Tuttavia, l’Italia rimane il regno della pasta e del buon pane, e molto spesso ristoranti, pizzerie e fast food stentano ancora ad avere dei menù specifici o ad utilizzare prodotti senza glutine. Ecco, allora 5 ricette realizzate con alimenti senza glutine per un gustoso menù gluten free adatto a tutti, celiaci e non.

 

Antipasto: Muffin salati

Facili e veloci da preparare!

Ingredienti: 3 uova, 100 ml d’olio di mais o di arachidi, 100 ml di latte, 100 gr di parmigiano grattugiato, 100 gr di emmenthal, 200 gr di prosciutto cotto, 200 gr di farina senza glutine e un cucchiaino di lievito di birra secco (il termine “birra” non deve preoccupare, perché oggi il lievito non si ottiene più utilizzando sottoprodotti della lavorazione della birra, ma è costituito unicamente da colture selezionate di lieviti appartenenti alla specie Saccaromyces cerevisiae).

Preparazione: basterà sbattere insieme uova, latte, olio e poi aggiungere il resto degli ingredienti; sale e pepe q.b. Riempite con l’impasto dei pirottini di carta e infornate a 180 °C per 20-25 minuti. Sono ottimi da servire sia caldi che tiepidi.

 

Primo: Caserecce guanciale, spinaci e peperone

Anche questo è un primo gustoso e veloce, da servire freddo d’estate e fumante d’inverno! Il segreto? Utilizzare le caserecce senza glutine (le trovate in promozione)!

Ingredienti: 150 gr di caserecce, 100 gr di spinaci, 100 gr di guanciale, 100 gr di spinaci, 1/2 peperone rosso, olio evo, sale e pepe.

Preparazione: fate appassire in padella gli spinaci con un filo d’olio. Nel frattempo, fate soffriggere il peperone tagliato a listarelle con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio; a metà cottura aggiungete il guanciale e fate rosolare. Unite gli spinaci strizzati. Una volta scolata la pasta, fatela saltare in padella con il condimento. Aggiungete, a piacere, scaglie di scamorza affumicata.

 

Secondo: Tacchino alle mele

Ottimo non solo per i celiaci, per allietare una serata davvero speciale.

Ingredienti: 500 gr di petto di tacchino (in un unico pezzo), 2 mele, succo di limone, succo d’arancia, spezie.

Preparazione: rosolate la carne in padella, rigirandola da ambo i lati. Tagliare la mela a fette e irroratela col succo di limone: fate delle incisioni nella carne e inseritevi le fette di mela. Disponete il tacchino su di una teglia, aggiungete olio, spezie e succo d’arancia ed infornate a 180°C fino a cottura ultimata. Servite con fettine di mela caramellata.

 

Contorno: Purè di carote

Perfetto anche come antipasto, può essere gustato anche con briciole di granetti e crackers senza glutine.

Ingredienti: 4 cucchiai di latte di riso, ½ kg di carote, 50 gr di burro, 1 cucchiaino di zucchero e sale.

Preparazione: tagliate le carote e lessatele in acqua salata. Aggiungete lo zucchero, il burro e, appena cotte, scolatele. Mettetele in una pentola con il resto del burro e il latte caldo, fino a  quando il purè non diventa soffice e cremoso.

 

Dessert: Krapfen

Realizzata con i prodotti giusti, questa ricetta glutenfree avrà lo stesso gusto prelibato della versione tradizionale.

Ingredienti: 250 gr di farina di riso, 150 gr di fecola di patate, 125 gr di amido di mais, 300 gr di patate, 2 uova, 20 gr di lievito compresso (di birra), 3 cucchiai di zucchero, 100 gr di burro ammorbidito, 200 ml di latte, limone grattugiato, 5 gr di sale.

Preparazione: cuocete le patate per 8 minuti nel microonde. Nel frattempo sciogliete il lievito nel latte e, a seguire, unite frullando tutti gli altri ingredienti e le patate sminuzzate. Dividete l’impasto e date la forma dei krapfen. Friggete in abbondante olio di arachidi (o di mais) e cospargete di zucchero. Possono essere gustati così o farciti con crema e marmellate.

 

Acquistando pochi alimenti senza glutine e combinandoli con ingredienti quali carne, pesce, frutta e verdura, anche la cucina adatta ai celiaci può essere gustosa: queste ricette gluten free ne sono la dimostrazione! Buon appetito!

Vuoi consigliare questo articolo?
Condividilo sui social